Ringraziamo il Presidente dott. Stefano Tedeschi ed il Consiglio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti di Viterbo che hanno gratificato la nostra Associazione con una significativa donazione finalizzata alla realizzazione di attività associative.

Per la risoluzione di pratiche assistenziali e fiscali sono disponibili a Viterbo diversi centri CAF che con modalità e costi diversi assicurano specifiche prestazioni professionali.

L’Associazione ha organizzato un servizio informativo per contatti con strutture sanitarie. Per quesiti su prenotazioni CUP, ambulatori neurologici, prestazioni sanitarie, ecc. inviate un messaggio whatsapp al n° 329 1583 152: Anna Maria vi contatterà appena possibile.

Il nostro libro ” IO MI RACCONTO … ” è stato presentato al Tuscania Libri dal 29 ottobre al 1 novembre 2021.

27 NOVEMBRE 2021 Per la Giornata Nazionale del Parkinson, abbiamo organizzato, in collaborazione con il Dipartimento di Neuroscienze ed Organi di Senso della Asl Viterbo e con LIMPE, una serie di incontri informali con professionisti del settore da cui gli intervenuti  hanno potuto ricevere informazioni, chiarimenti e consigli su come affrontare e gestire il problema Parkinson.

Giovedì 30 settembre presso la sala convegni del Sovrano Militare Ordine di Malta è stato presentato il nostro libro  “ Io mi racconto … “.

Si è conclusa la prima serie di incontri all’aperto, costituiti da varie attività colloquiali e di supporto psicologico dirette dalla dott.ssa M.G. Iuliano; seguite poi da esercizi di Qi Gong guidati dalla dott.ssa Barbara Matteucci, negli spazi e nel verde del Casale Ponte Sodo.

Nonostante il Covid, questa prima parte dell’anno si conclude con un lusinghiero successo per le attività dell’Associazione in termini di quantità e di partecipazione.

Il 25 maggio abbiamo fatto una visita ai resti del teatro, della città e delle terme di Ferento accompagnati dal presidente dell’Archeo Tuscia ing. Luciano Proietti che ci ha fatto da guida.

Una risata non solo aiuta i malati a vivere meglio la loro patologia, ma migliora la respirazione, l’ossigenazione, la circolazione e riduce stress ed ansia, quindi fa vivere meglio e rappresenta la più semplice ed economica via per il benessere fisico e mentale.