Bilancio

 

RELAZIONE DEL PRESIDENTE

BILANCIO ANNO 2021

                                   

Signori membri del Consiglio Direttivo e signori soci,

nell’anno 2021 le prescrizioni per il contrasto ed il contenimento della pandemia Covid 19 hanno determinato una organizzazione diversa e più tecnologica delle attività dell’Associazione, sia per quanto riguarda gli interventi a favore di soci e  sia per la tipologia delle attività stesse, svolte per lo più in modalità virtuale, anche se non sono mancate quelle in presenza effettuate con tutte le cautele del caso. 

Sul bilancio dell’anno 2021 che andiamo ad analizzare, hanno gravato soprattutto le passività dovute alla organizzazione di eventi quali “Incontri con professionisti”, sessioni di riabilitazione motoria (Qi Gong), attività ludiche (incontri conviviali), visite turistiche ed infine l’annuale appuntamento con la “Giornata del Parkinson”.

Particolarmente significative dal punto di vista dell’impegno economico,  sono state sia la redazione del libro autoprodotto “Io mi racconto”, che la realizzazione del calendario 2022. 

Infine nell’esercizio in esame sono presenti, come negli anni precedenti, gli oneri costanti determinati dalla gestione del dominio e del sito web dell’Associazione e quello della polizza assicurativa obbligatoria.

Tutte le suddette passività, che ammontano a € 4.245,55, sono state più che compensate dalle entrate costituite dalle quote associative, dalle elargizioni spontanee di sostenitori, nonché dai contributi ottenuti da enti pubblici (Comune di Viterbo e 5 x mille) il cui totale è risultato pari a € 9.453,36 e ciò ha determinato alla chiusura del presente esercizio finanziario 2021 un  avanzo di cassa di  € 5.207,81.

Pertanto tale significativo risultato positivo permette di procedere senza preoccupazioni di tipo economico con le attività statutarie e con i servizi agli associati, che speriamo di poter esplicare senza le limitazioni imposte dalla pandemia.

Per le sintetiche argomentazioni economiche sopra riportate, supportate puntualmente e regolarmente dai documenti contabili allegati, si chiede l’approvazione dell’esercizio finanziario dell’anno 2021.

                                                                                                           Il presidente           

                                                                                                     Paolo  Paganucci

Viterbo, 05/04/2022